Quando andare a Jeju: clima, stagione migliore e consigli per visitare l’isola

Quando Andare Jeju Corea Clima Stagione Migliore Consigli

L’isola di Jeju è soprannominata anche “le Hawaii della Corea” per il suo clima clemente e le belle spiagge che la circondano. Per godere delle sue bellezze naturali e fare vacanze di mare ci sono stagioni migliori di altre, anche se in generale l’isola è visitabile tutto l’anno. Scopriamo insieme qual è la stagione perfetta per vedere le sue spiagge e fare snorkeling e come sono climaticamente tutti i mesi dell’anno.

Questa incantevole isola turistica si trova al largo della costa della parte più meridionale della Corea ed è circondata da un mare cristallino. Jeju è un luogo di villeggiatura amato sia dai coreani (è molto di moda celebrare qui i propri matrimoni o trascorrere il viaggio di nozze sull’isola più esotica della Corea) che dagli stranieri che rimangono immancabilmente incantati dai suoi tramonti rosso fuoco.

Se hai intenzione di visitarla è importante informarsi molto bene su quando andare, per trovare il miglior clima ma magari evitare le date più affollate quando c’è davvero troppa gente in giro e i prezzi sono alle stelle.

Clima e stagioni: il momento migliore per visitare Jeju

Il clima dell’isola è del tipo temperato umido quindi ci sono quattro stagioni distinte, che si differenziano per soleggiamento, piovosità e temperature.

Gli inverni a Jeju sono miti e le temperature difficilmente scendono sotto lo zero o si ha una spolverata di neve a bassa quota. Tra dicembre e febbraio le temperature oscillano tra i 3-5 gradi di minima e 10-12 gradi di massima. Questi mesi sono generalmente poco piovosi ma possono capitare annuvolamenti e precipitazioni anche a dicembre che è il mese meno piovoso dell’anno.

Primavera e autunno sono senza dubbio momenti perfetti per una vacanza da queste parti: non fa troppo caldo o troppo freddo e le piogge (che raggiungono il loro picco in estate) sono generalmente poco fastidiose nelle stagioni intermedie. A giugno iniziano i primi acquazzoni consistenti che perdurano fino a settembre. Ottobre è invece il mese con maggiore soleggiamento e un momento perfetto per il mare o fare trekking, escursioni, girare in bicicletta… le temperature saranno piacevolissime e vi potrete godere giornate speciali.

Come avrete capito il monsone colpisce Jeju in estate (o quella che per noi europei è l’estate), anche in questi momenti è ovviamente possibile visitare l’isola e godere delle sue bellezze ma dovrete mettere in conto temperature tra i 24 e i 30 gradi e piogge abbondanti (con un picco ad agosto). Le perturbazioni per fortuna hanno spesso breve durata e si risolvono con un paio d’ore di pioggia al giorno e molti momenti di bel tempo tanto che questa è comunque considerata alta stagione. Il mare infatti è solitamente balneabile da giugno a ottobre e ad agosto le acque sono al loro momento più caldo.

Pericolo tifoni a Jeju

A differenza di altre zone a questa latitudine Jeju non presenta mai condizioni climatiche proibitive, l’unica cosa da valutare è il passaggio di rari tifoni che possono toccare le coste dell’isola tendenzialmente tra agosto e inizio ottobre. In questi momenti le raffiche di vento possono essere molto forti e pericolose oltre che fastidiose, anche i viaggi in mare potrebbero essere movimentati.

Bassa stagione a Jeju: quando costa di meno e c’è più quiete

Avrete capito che il turismo a Jeju si muove tutto l’anno, ma ci sono stagioni più gettonate e altre considerate meno propizie per la visita. La bassa stagione generalmente coincide con i mesi invernali: dicembre, gennaio e febbraio sono infatti meno gettonati per via delle basse temperature, che però sono comunque relativamente miti specialmente nelle giornate soleggiate. Soprattutto se non siete interessati a spiaggia e bagni al mare in questo periodo potrete visitare le cittadine e i parchi naturali in tutta tranquillità, trovando prezzi decisamente più bassi delle altre stagioni e con un minore rischio di pioggia. Inoltre in gennaio potrete partecipare all’interessante Hallasan Snowflake Festival: un festival tradizionale invernale che si svolge nei dintorni della montagna Hallasan, bellissima quando imbiancata dalla neve!

Volete scoprire le migliori offerte della bassa stagione a Jeju Island? Leggete il nostro articolo su dove dormire a Jeju e troverete tantissime possibilità dall’ottimo rapporto qualità prezzo nelle parti più belle dell’isola!